Post-Produzione

Lo sviluppo e la gestione di un’applicazione iOS non finisce con la scrittura del codice e la consegna del software al cliente.
Dopo la fase di produzione inizia l’ultima e non di certo meno importante fase di post-produzione.

Queste sono le attività che seguiamo:

Preparazione degli asset per App Store

In collaborazione con il cliente e/o responsabile Marketing prepariamo tutti gli asset necessari alla pubblicazione dell’applicazione su App Store. Gli asset sono di vario genere e riguardano gli elementi di tutta la scheda prodotto all’interno dello Store.

Devono essere preparati secondo le logiche di Marketing scelte affinché la promozione del prodotto produca le performance aspettate.

Distribuzione su App Store

Una volta completata la realizzazione degli asset e compilata la scheda prodotto procederemo con la pubblicazione dell’applicazione inviando il pacchetto completo ad Apple (iTunes Connect) e seguiremo tutta la parte di App Review che può richiedere da 1 a 6 giorni lavorativi circa (in base ai tempi che Apple si prende per valutare l’app).

In questo periodo Apple approverà l’app (nel 99.9% dei casi i nostri prodotti vengono approvati). Nel caso di richieste di chiarimento, durante questa fase, dialogheremo con il Review Team di Apple per fare soddisfare le loro richieste e accelerare i tempi di pubblicazione.

Una volta approvata rilasceremo l’applicazione su App Store in accordo con il cliente.

Risoluzione dei problemi

Come in tutti i software si possono riscontrare dei Bug (problemi nel codice che si riflettono in comportamenti non corretti del software stesso). Purtroppo non è possibile prevederli e risolverli tutti prima della pubblicazione, a causa dell’elevata complessità dei software di questa epoca. Per questo la nostra politica è quella di garantire e risolvere i problemi all’interno del nostro software fino a 60 giorni dopo la pubblicazione su App Store.

In questo lasso di tempo risolviamo ogni problema riscontrato e comunicato e ci occuperemo di pubblicare gli aggiornamenti necessari senza alcun costo aggiuntivo.

Studio e proposte di aggiornamenti innovativi

Il nostro lavoro non finisce dopo la pubblicazione su App Store o dopo la scadenza dei 60 giorni di garanzia.

Il mondo degli Smartphone, Tablet, Wearable e TV è in continua evoluzione. Questo si traduce in nuove possibilità di comunicazione, monetizzazione ed evoluzione.
Il nostro compito è anche quello di aggiornare i nostri clienti mettendoli a conoscenza di queste nuove possibilità e proponendo loro idee, soluzioni e quanto altro possano implementare nel loro prodotto per aumentarne il valore e le performance.


Domande frequenti

Come gestite la retro-compatibilità (compatibilità con i sistemi operativi più vecchi)?

La nostra politica è quella di supportare il sistema operativo attuale e la versione precedente. Apple consiglia di mantenere la compatibilità con la sola versione attuale del sistema operativo ma noi preferiamo dare la possibilità ai nostri clienti di orientarsi anche verso chi non ha ancora o non vuole aggiornare il sistema operativo nel proprio dispositivo. Solo in alcuni rari casi può accadere di dover togliere il supporto alla versione precedente.

Come gestite la compatibilità con i sistemi operativi successivi?

Apple, come tutte le grandi aziende, non fornisce l’accesso alle informazioni sui sistemi operativi futuri e quindi è impossibile per noi supportare ciò che non conosciamo. Il codice scritto da noi però ci permette di adattarci in modo snello alle modifiche che solitamente vengono fatte nel futuro, nell’80% dei casi infatti si riesce a rendere l’applicazione compatibile con i nuovi sistemi con costi molto ridotti.

In alcuni casi è possibile iniziare a lavorare alla compatibilità con i sistemi operativi in versione Beta. È necessario però analizzare in anticipo questa possibilità.

Se voglio aggiornare la mia applicazione dopo che è uscito un nuovo sistema operativo quanto mi costa?

In questo caso il solo aggiornamento dell’applicazione implica il dover adattare il codice alle modifiche imposte da Apple e implementare i cambiamenti necessari a rendere l’applicazione compatibile con le linee guida del nuovo OS.
I costi devono essere preventivati in base all’effort necessario a queste attività.

Quello che proponiamo al cliente è di utilizzare questa necessità di aggiornamento e trasformarla in opportunità aggiungendo nuove funzionalità, ancora meglio utilizzando le tecnologie innovative introdotte annualmente da Apple e quindi trasformando l’investimento dell’aggiornamento in profitto. Il nostro lavoro è anche quello di proporre e ideare insieme al cliente questi tipi di aggiornamenti.

Ho già un’applicazione su App Store/ho già uno sviluppatore ma non so come gestire la distribuzione, potete aiutarmi?

Sì, è possibile applicare alcune delle attività del servizio di Post-Produzione anche a prodotti già presenti su App Store o applicazioni che sono sviluppate da terzi. Contattaci per avere maggiori informazioni.

Hai bisogno di una consulenza?

Tutte le informazioni che ci invierai saranno protette da segreto professionale.




A quali dei nostri servizi sei interessato?

Per completare la tua applicazione offriamo anche altri servizi che possono interessarti



Parlaci della tua idea